IL COLORE NEI TAROCCHI

Tarocchi Cabalistici - Flaim-Scapini
Tarocchi Cabalistici – Flaim-Scapini

Quanto peso hanno I colori quando si fa una lettura?

Che ruolo giocano?

Questo è un argomento piuttosto complesso di cui si parla poco.

Ho vari mazzi di carte, alcuni in bianco e nero, che riservo alle occasioni veramente speciali quando voglio fare una lettura molto obiettiva, diretta e senza fronzoli. Gli altri sono tutti belli colorati e per questo ho deciso di scrivere questo articolo.

Voglio parlare di due mazzi in particolare: quello di Marsiglia Jodorowsky-Camoin e quello dei Tarocchi Cabalistici Flaim-Scapini.
Osservare i colori può aiutarci a capire quali sono le emozioni principali di una stesa e affidandoci ad un po’ di conoscenza ed intuito, un altro livello di lettura può sprigionarsi davanti ai nostri occhi.

IL COLORE NEI MARSIGLIESI

Nei tarocchi di Marsiglia i colori sono: bianco, azzurro, blu, giallo e arancio che appartengono alla sfera celeste, mentre verde chiaro, verde scuro, nero e rosso alla sfera terrestre. Si trovano poi anche il color carne e il viola: il primo legato all’uomo fisico, il secondo alla spiritualità e alla visione più alta.

Ci sono vari mazzi di Tarocchi di Marsiglia ed è possibile che qualche dettaglio di colore sia diverso da un mazzo all’altro. Dipende dall’interpretazione dell’autore.

Tarocchi di Marsiglia - Jodorowsky-Camoin
Tarocchi di Marsiglia – Jodorowsky-Camoin

BIANCO

E’ l’unione di tutti I colori (mai vista la copertina di The Dark Side of the Moon dei Pink Floid???) e di conseguenza può rappresentare sia la vita che la morte, oppure il distacco dalle cose terrene. Notare che l’arcano II – La Papessa è l’unica lama dei maggiori che ha la faccia bianca e di fatto è una un po’ freddina…

GIALLO

Un colore attivo, solare, rappresentato bene da tutte le carte di denari o dai capelli fluenti di qualche arcano maggiore o figura (vedi Le Stelle e L’Imperatrice che attirano con la loro “splendosità”). Occhio che indica vivacità ma anche gelosia, freddezza nello spirito o potere. Il Sole è giustamente l’arcano maggiore con più colore giallo in assoluto: più scintillante di così!!! Anche gli occhi de Le Stelle sono gialli…

ARANCIO

Questo colore collega la sfera celeste alla vita terrena sotto forma dell’intelligenza e di apertura verso i piaceri terreni. E’ anche la tinta della creatività, della salute, equilibrio, vitalità e fertilità. I capelli della Forza sono arancioni e anche il cappello del Diavolo e dell’Imperatrice. A questi non sfugge e non manca niente…

AZZURRO

Il colore dell’acqua della Luna, delle ali della Temperanza e dei cavalli dei cavalieri (tre su quattro!) ma anche dello spirito nel Giudizio (l’uomo resuscitato di schiena). E’ il colore della comunicazione (quinto chakra) ma anche dell’apertura verso la sfera celeste, l’intuizione e il sesto senso. Per la serie: apriti cielo!

BLU

Se l’azzurro è il colore che la materia riceve dall’alto, il blu è il contrario. E’ lo spirito infatti ad essere ricettivo verso la materia e ad esserne influenzato. E’ il colore del sesto chakra, quello del terzo occhio che fa da collegamento tra i due mondi attraverso l’apertura alla visione superiore, l’intuizione, la veggenza. La veste dell’Eremita è quasi tutta blu, dato che è sulla Terra per far esperienza sulla e crescere spiritualmente.

VERDE (CHIARO E SCURO)

Verde speranza, verde natura, verde dalla rabbia.
Questo colore si trova in tutti gli arcani maggiori eccetto l’Arcano senza nome e la Ruota della Fortuna: difatti non hanno proprio nulla di terreno …
Il verde è legato al cuore, al quarto chakra, alle emozioni d’amore, allo sbocciare della vegetazione ed è anche un colore di assorbimento.
Il verde chiaro è più legato alla spiritualità, mentre il verde scuro rappresenta concretamente la Terra.

ROSSO

Passione del fuego! Ma anche rabbia, sangue, forza, fisicità. C’è in tutti gli arcani e infatti in ognuno c’è un cambiamento, un passaggio da fare che richiede almeno un minimo di vitalità. Notare che le vesti del Papa e della Papessa sono molto rosse e anche metà della veste della Temperanza…

NERO

A parte i bordi delle figure, le uniche campiture nere si trovano nell’Arcano senza Nome e nel Diavolo, che fatalità sono a contatto diretto con il Sottoterra.
Il nero è l’assenza di luce, non c’è colore, però si sa anche che dall’oscurità germina ogni forma di vita, il caos da cui tutto inizia.

VIOLA

Il viola è un colore talmente magico che si trova solamente in tre lame: la Giustizia (dietro la bilancia, a destra), la Ruota della Fortuna (le ali della Scimmia) e la Temperanza (la scarpetta).
E’ l’unione dei due colori: il blu della spiritualità e il rosso dell’azione. E’ anche il colore del settimo chakra (della corona), posizionato sopra la testa, che ci mette in contatto con i mondi celesti, con l’energia cosmica e l’illuminazione.

CARNE

Il colore della pelle ma anche dei mattoni. Notare che l’Arcano senza nome non è bianco (morte, spiritualità) ma è carne (vita), cioè è un essere concreto. Ci dice che la nostra vita o che quello che guadagniamo o costruiamo in fondo è effimero e prima o dopo finirà.
Anche il libro della Papessa è di questo colore…

IMG_20200530_171352

IL COLORE NEI TAROCCHI CABALISTICI

Nei Tarocchi cabalistici invece sono stati usati solamente 5 colori trasformati nelle varie gradazioni: giallo, rosso, blu, verde e nero.
Il disegno delle carte è nato grazie alle meditazioni di Olivia Flaim durante le quali le appariva la visione di ciò che doveva essere rappresentato.
Questa visione è stata poi messa su carta e illustrata dal maestro Scapini, seguendo precisamente forme e colori da lei impartite.
Ci sono carte tutte verdi e altre tutte blu, altre che sono un’esplosione di colore, dei veri e propri arcobaleni.
La lettura è molto diversa da quella dei Marsigliesi, perché in questo caso si basa su una visione cabalistica legata all’Albero della Vita e alle Sephiroth, ma il significato dei colori è praticamente uguale.

Ad esempio la Papessa di questi Tarocchi è per metà circondata dal viola e per metà dal nero, quindi a contatto diretto con l’oscurità ma anche con la spiritualità.
Il Mondo invece ha un grande componente di blu, porta grande felicità, apertura e femminilità.
Il Giudizio ha ben due trombe e una grande componente gialla; nonostante sia un angelo venuto a svegliarci, ci rammenta che per essere felici bisogna gioire dei piaceri della vita.
Il Marrone intorno al Papa ci racconta invece che è meglio ricordare da dove siamo venuti e quello che ci è stato insegnato dai nostri predecessori.

ESERCIZIO

Detto questo, è bene fare attenzione perché ogni Mazzo di Tarocchi ha una colorazione ben diversa e questo può giocare un ruolo fondamentale nell’interpretazione di una stesa.

Un buon esercizio da fare è quello di scegliere tre carte e osservare quale colore prevale e quale emozione ti sta trasmettendo; guarda se i colori formano un arlecchino o se invece sono ben distinti e separati tra loro, se sono cupi o sgargianti.

Poi chiediti come mai quel colore è stato scelto proprio per quel dettaglio o come mai la carta è tutta dello stesso colore e scrivi tutto su un quaderno.
Così abbiamo modo di affinare anche questo livello di conoscenza e di farlo nostro.

Seguire l’intuito è sicuramente la strada migliore in questo caso: pensare prima con la pancia e poi con la testa.

E tutto prenderà colore!!!

Lasciami un messaggio se vuoi condividere con me le tue esperienze tarologiche e se vuoi un consulto puoi scrivermi cliccando QUI

Pubblicato da il_tre_di_coppe_tarot

I Tarocchi e le Sibille sono una costante della mia vita da molti anni. Se ti sei perso lungo sentieri contorti e vuoi trovare la giusta direzione, i Tarocchi sono uno strumento molto potente a cui affidarsi. Il Tre di Coppe è la mia carta preferita, quella che vorrei pescare sempre. Simboleggia la famiglia, il desiderio tramutato in volontà dal quale si raccolgono i frutti. Così lo studio delle discipline olistiche, dalle quali ho imparato che i segnali che riceviamo, non a caso, sono frutto di incredibili coincidenze. Se vuoi avere maggiori informazioni o vuoi una lettura con me, scrivimi un messaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: