Le Coppie nei Tarocchi: Lei Giustizia – Lui Il Bagatto

Tarocchi di Marsiglia di Pierre Madenié restaurati da Marianne Costa
Tarocchi di Marsiglia di Pierre Madenié restaurati da Marianne Costa

Questa volta è toccato alla Giustizia e il Bagatto.

Lui sempre con le mani occupate a fare nuovi lavori e pronto a spendere per acquistare nuove attrezzature, lei Miss perfezione trova sempre il pelo nell’uovo per qualsiasi cosa e cerca di far quadrare il bilancio familiare.

IL BAGATTO

Amorino, lo so che un po’ ti trascuro, ma avevo la mente occupata in questa nuova idea. Vedi, volevo trasformare questa barra di ferro in un posacenere. Su dai, dammi un bacio… Lo so che non fumiamo, ma bisogna guardare il design, la vendibilità. Ci saranno un sacco di compratori interessati, vedrai. Sono il mago del fai da te!!!

Guarda, promesso: domani riordino il garage che è un casino, anche perché ho comprato una nuovo trapano a colonna e devo far posto… Dai non fare quella faccia, stai sempre a guardare il budget mensile, quando la vita bisogna godersela!!!

Senti il porta sale lo usi? Perché vorrei trasformarlo in una torcia a led. Sarebbe una figata! Ci farò un nuovo video per You Tube.

Ah senti, visto che dobbiamo ottimizzare, che ne pensi di andare in campeggio quest’anno? La tenda ce l’abbiamo, poi ho già ordinato le sdraio, il tavolino, la veranda da mettere fuori….

LA GIUSTIZIA

Cosa??? ma tu sei fuori, non la veranda! Fammi vedere il conto!!! Quanta pazienza!

E pensare che mi hai conquistata regalandomi quella vecchia bilancia vintage così preziosa. Sai amore, oggi l’ho usata per fare questa nuova ricetta. Era difficilissima ma ho pesato tutto al grammo ed è venuta squisita. Ovviamente ho pulito la cucina in modo impeccabile, perché odio la confusione. Vedi come ho tagliato bene i cubetti di mela? Pensavo di iscrivermi a Masterchef.

Senti, ho visto che hai lasciato un po’ di disordine in lavanderia; lo so che sono “precisetti”, ma cerca di mettere la biancheria sporca dentro la cesta, che non è difficile.

E la prossima volta chiudi anche la tavoletta del cesso che mi infastidisce vederla aperta e quando sali dal garage mettiti le ciabatte che se no sporchi tutte le scale. Grazie.

Adesso vado a correggere i compiti; sono temutissima come insegnante. Se sbagliano li sego alla grande, se lo meritano… se avessi potuto avrei fatto il giudice, ma in fondo anche l’arbitro mi sarebbe piaciuto.

Eddai non mi stringere così che hai tutte le mani sporche…

Quando Mc Guiver sta insieme alla Signorina Rottenmeier il dialogo può essere solo di questo tipo.

Ti ritrovi in questa coppia? Lasciami un commento.

Alla prossima!!!

Pubblicato da il_tre_di_coppe_tarot

I Tarocchi e le Sibille sono una costante della mia vita da molti anni. Se ti sei perso lungo sentieri contorti e vuoi trovare la giusta direzione, i Tarocchi sono uno strumento molto potente a cui affidarsi. Il Tre di Coppe è la mia carta preferita, quella che vorrei pescare sempre. Simboleggia la famiglia, il desiderio tramutato in volontà dal quale si raccolgono i frutti. Così lo studio delle discipline olistiche, dalle quali ho imparato che i segnali che riceviamo, non a caso, sono frutto di incredibili coincidenze. Se vuoi avere maggiori informazioni o vuoi una lettura con me, scrivimi un messaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: