COSA FA PER ME? SIBILLE O TAROCCHI?

Tarocchi di Marsiglia di M. Costa
Tarocchi di Marsiglia di M. Costa

Hai un mazzo di Oracoli o Tarocchi nuovo fiammante ma non sai come usarlo?

Ti piacciono i tarocchi ma ogni volta che provi a fare una lettura ti viene l’ansia o il vuoto cosmico prende il sopravvento?

Hai paura di prenderti la responsabilità di quello che potresti dire agli altri o non sai come dirlo?

FIRST OF ALL

Prima di tutto calma: è inutile volere tutto subito, correre a comprare 50 mazzi di carte diversi o volere conoscere subito tutti i significati. Per fare bene le cose serve un po’ di tempo.

Inizia comperando un solo mazzo di carte. Che siano Oracoli, Sibille o Tarocchi, trovane uno che ti ispiri fiducia fin da subito, con delle belle illustrazioni che ti piacciono. Poi annusa le carte, tienile tra le mani, purificale (vedi come fare leggendo questo post QUI) e “sentile” tue. Solo così può iniziare la tua divinazione.

C’è chi dice che i Tarocchi ti devono essere regalati, ma per me va bene anche comprarli per sé stessi e vi assicuro che funzionano allo stesso modo.

Quelli che trovo migliori per iniziare sono quelli di Marsiglia. Ce ne sono di tantissimi tipi diversi, con varie forme e colori, ma il succo resta lo stesso. Sono anche molto fotogenici 😉 Se vuoi sapere come è composto un mazzo di Tarocchi leggi questo post QUI

Se invece ti stai appassionando di Sibille, sai che le mie preferite sono le Lenormand e sono perfette per iniziare. Puoi leggere un post a riguardo che trovi QUI

1c

PESCA UNA CARTA AL GIORNO

Se hai comprato un mazzo di Tarocchi puoi partire dagli arcani maggiori, che sono 22 e sono ricchi di particolari. Con questi 22 arcani puoi già fare delle buone letture.

Pesca una carta al giorno; questo ti può aiutare a memorizzare le parole chiave che puoi leggere anche sui libretti allegati al mazzo di carte. Puoi anche annotarle su un quaderno, così da fissarle nella mente.

Oltre a questo osserva i particolari della carta, leggi il numero che c’è sopra, guarda i colori della veste, conta quanti personaggi ci sono, se sono animali o persone, se si guardano o meno.

Poi fai delle associazioni, ad esempio pensa a cosa ti fanno venire in mente i campanelli del Matto o i personaggi intorno al Mondo. Magari hai estratto la Luna e fatalità stasera c’è Luna Piena…

Se hai scelto un mazzo di Oracoli o Sibille fatti un’auto intervista. Perché hai scelto questo mazzo? Ci sono delle frasi che ti hanno colpito di più? Ti piacciono le illustrazioni? Qual è il colore che ti ha attratto di più o i personaggi con cui senti maggiore affinità? Scrivi tutto e comincia da questi elementi.

IMG_20200407_142353

LEGGI UN BUON LIBRO

Se hai acquistato le sibille o gli oracoli assicurati che insieme al mazzo ci sia il libretto. Se non c’è diventa tutto più difficile, ma puoi farti aiutare da ricerche in internet oppure puoi scrivere tu una tabella delle parole chiave per ciascuna carta. Una sorta di vocabolario segnaletico personalizzato (è molto difficile perché senza libretto è una partenza un po’ in salita…).

Di libri sui Tarocchi invece ne trovi una marea. Personalmente ne ho parecchi, ma quelli che mi sento di indicarti di più sono questi:

  • LA VIA DEI TAROCCHI di A. Jodorowsky e M. Costa (quello della foto sopra)
  • IL CODICE DEI TAROCCHI di Carlo Bozzelli
  • TAROCCHI PASSO A PASSO – di M. Costa

Sono ricchi di spunti e ti danno sicuramente un’ottima base per interpretare le carte. Fai attenzione alla scelta dei libri. Ne ho trovati alcuni che hanno una visione tarologica estremamente negativa e molto distante dal mio punto di vista.

C’è inoltre chi legge le carte anche al rovescio, ma questa è una cosa molto soggettiva ed è importante capire se questo fa per te o no. Se stai iniziando ti direi di leggerle solo al dritto, così hai meno significati da ricordare. Personalmente li leggo solo al dritto.

FREQUENTA UN BUON CORSO

Il mare è pieno di pesci ed è pieno di gente che fa corsi di Tarocchi.

Detto questo, trovare dei veri maestri non è facile, ma più ti affidi a loro e più impari… e non si finisce mai di imparare. I nomi li lascio cercare a te, perché penso che se lo vuoi veramente il destino ti farà trovare il maestro giusto al momento giusto. In ogni caso se hai dubbi o altro, scrivimi nei commenti.

INIZIA A LEGGERE LE CARTE

Ora che hai imparato il significato di ogni carta, puoi iniziare a fare delle associazioni, magari intanto usa tre carte per volta. Prova a raccontarti una storia. Studia gli elementi, ripassa mentalmente i significati che hai studiato ed osserva i particolari che ti saltano subito all’occhio.

Per acquistare sicurezza e dimestichezza con questo bellissimo strumento è necessario fare pratica.

La cosa più efficace è sentire amici e parenti e leggere loro le carte. Questo ti permette di superare la paura di dire le cose e se conservi una visione positiva vedrai che ti verrà ancora più facile.

Non temere di sbagliare; il poeta irlandese William Butler Yeats diceva: “Se ciò che io dico risuona in te, è semplicemente perché siamo entrambi rami di uno stesso albero”. Tienilo presente.

Se hai ancora dubbi o vuoi farmi partecipe dei tuoi passi avanti scrivimi nei commenti o in privato.

E’ tutto, buon inizio! Vedrai che sarà un viaggio favoloso!!!

 

 

Pubblicato da il_tre_di_coppe_tarot

I Tarocchi e le Sibille sono una costante della mia vita da molti anni. Se ti sei perso lungo sentieri contorti e vuoi trovare la giusta direzione, i Tarocchi sono uno strumento molto potente a cui affidarsi. Il Tre di Coppe è la mia carta preferita, quella che vorrei pescare sempre. Simboleggia la famiglia, il desiderio tramutato in volontà dal quale si raccolgono i frutti. Così lo studio delle discipline olistiche, dalle quali ho imparato che i segnali che riceviamo, non a caso, sono frutto di incredibili coincidenze. Se vuoi avere maggiori informazioni o vuoi una lettura con me, scrivimi un messaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: